Borse Ue prudenti nel giorno dell’ USA. Il gas resta sotto i 200 euro

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Seduta all’insegna della prudenza per le borse europee nel giorno del dato-chiave dell’inflazione americana. Il mercato, infatti, si aspetta che l’indice dei prezzi abbia ormai raggiunto il suo picco e attend un’eventuali per capire quali saranno le mosse della Fed (che si accettano la prossima settimana). Intanto, sul fronte europeo, l’ more in Germania ha segnato un +0,3% ad agosto, in rallentamento rispetto al mese precedente ma con un dato tendenziale ancora in crescita (+7,9%). In Uk, segnali positivi dal mercato del lavoro con il tasso di disoccupazione sceso a maggio-luglio a +3.6%, mai così basso dal 1974. A Milano andamento volatile per il FTSE MIB che ha già cambiato più volte direzione di marcia. Una prudenza che si registra anche sulle altre principali piazze finanziarie del Vecchio Continente, valle DAX 30 di Francoforte al CAC 40 di Parigi, passando per Londra (FT-SE 100) e Madrid (IBEX 35). Sul fronte macro, in attesa dell’ USA, in anche lo Zew tedesco e il mercato del lavoro in Italia. Il Tesoro offre in asta BTp 3, 7 e 30 anni per un controvalore massimo di 7,5 miliardi, a Bruxelles si lascia la Commissione europea per Currencyre le misure di contrasto al caro energia, con l’ipotesi di un “limite di prezzo” al tetto del gas che appare più lontano.

A Piazza Affari giù auto e banche, Mps strappa in volatilità

A Piazza Affari, vendita amplificatore con gli analisti di Barclays che hanno avviato la copertura con “overweight” e target price a 31 euro. Sottotono i bancari, sostenuti nelle scorse sedute dalle prospettive di aumento dei tassi, da Unicredit un Banca Pop Er. Stop in volatilità invece per Banca Mps in vista dell’assemblea di giovedì chiamata ad approvare il maxi-aumento di capitale da 2,5 miliardi. In coda al listino principale milanesia Gruppo Iveco e Pirelli & C mentre in generale perde quota dopo che SocGen ha ridotto il target price.

In Germania il +0,3%, nel Regno Unito è record di occupazione

L’annuncio in Germania nel mese di agosto registra una variazione del +0.3% su mese e del 7.9% su anno. Lo indica l’agenzia statistica federale Destatis, confermando così i dati delle preliminari. Il tasso di rilascio – contestualizza l’istituto – è così leggermente aumentato (luglio 2022: +7,5%; giugno 2022: +7,6%), rimanendo nettamente al di sopra del 7% da sei mesi a parte questa. «Il motivo principale dell’elevata assunzione alimentare è ancora l’aumento dei prezzi di prodotti energetici e» ha spiegato Georg Thiel, dell’Ufficio federale di statistica. Scende ancora, intanto, la disoccupazione nel Regno Unito, con il tasso più basso registrato dal 1974, secondo quanto indicatore ‘ufficio nazionale di statistica.

Andamento Piazza Affari FTSE Miba

Caricamento in corso…

Spread stabile a 230 punti, rendimento risale al 3.98%

stabile lo differenza BTp/Bund. Il differenziale di rendimento tra il BTp decennio benchmark e il pari scadenza tedesco si muove nei primi scambi sui 230 punti, stesso valore della vigilia. Risale il rendimento del BTp benchmark decennale, indicatore al 3.98% a 3.94% della chiusura del 12 settembre.

Gas sotto i 200 euro al MWh in attesa delle decisioni Ue

sul valuta rio, l’euro guadagna ancora terreno contro il dollaro (a 1.014 da 1.013 della vigilia) sulle aspettative di un calo della pressione sui prezzi negli USA. A sostenere la moneta unica, sottolineano gli analisti di Unicredit, anche «le dichiarazioni da falco di alcuni membri della Bce, che alludevano a un inasprimento aggressivo della politica monetaria e agli ultimi sviluppi del confitoche un ulhannoe favore, del gas riducendo, così l ‘appello del biglietto verde come valuta rifugio». Euro/yen a (144,27), dollaro/yen (142,40). In calo (-1,7%) il gas naturale Ttf di Amsterdam a 187 euro al MWh – in attesa delle decisioni di Bruxelles contro il caro energia – mentre sul fronte del petrolio il Wti ottobre sale a 88,19 dollarii (+0,47%) e il Brent novembre a 94,35 dollarii (+0,37%)

Leave a Comment

Your email address will not be published.