Coda scatenato, Immobile unico lampo

90′ – FANTASTICA PARTITA.

87′ – Ancora Adamonis che evita il 5-1 sul tiro di Vogliacco. Altro angolo.

87′ – Sinistro forte di Sabelli, Adamonis copre il primo palo e mette in angolo.

86′ – Girata in area di Cancellieri, Sempre blocca a terra.

81′ – Radu e Melegoni litigano in campo, arriva Brych che sventola un giallo a testa.

77′ – Bell’azione di Melegoni che salta due uomini e calcia con il mancino. Para Adamonis senza problemi.

75′ – Genoa vicino al 5-1 con Bani, bravo ad entrare in area sull’invito di Yeboah.

74′ – Primo giallo della partita: ammonito Galdames per un fallo da dietro su Marcos Antonio.

72′ – Fuori Kiyine e dentro Bertini per la Lazio.

70′ – Scesi notevolmente i ritmi tra Genoa e Lazio. I biancocelesti non riescono ad essere pericolosi nella metà campo avversaria, i rossoblù invece, gestiscono bene il pallone.

58′ – Fuori Maximiano e Zaccagni per Adamonis e Raul Moro.

55′ – Altro brivido per la Lazio che in campo praticamente non c’è. Coda si invola verso la porta e tenta un difficile pallonetto, palla alta.

54′ – Segna ancora il Genoa, Gudumundsson non sbaglia il rigore davanti a Maximiano.

53′ – Rigore per il Genoa. Coda mette in mezzo, Kamenovic intercetta con la mano. Massima punizione per i ragazzi di Blessin.

51′ – Tripletta di Coda! Destro dal limite che non lascia scampo a Maximiano. Il centrocampo della Lazio non c’è, ripartenza efficace dei rossoblù per il 3-1.

46′ – Inizia la ripresa. Diversi i cambi per la Lazio. Ecco la nuova formazione: Massimiano; Marusic, Gila, Kamenovic, Radu; Kiyine, Marcos Antonio, Luis Alberto; Romero, Cancellieri, Zaccagni.

BENE PRIMO RITMO

45′ – Termina il primo tempo a Grassau. Genoa avanti per 2-1 con la doppietta di Coda. Per la Lazio gol di Immobile.

38′ – Scintille tra Lazzari e Hefti che si toccano in velocità. Si accendono un po’ gli animi, arrivo Brych a placare la situazione.

35′ – Ci prova Coda sugli sviluppi di un calcio d’angolo: tiro verso la porta, Maximiano mette in angolo.

30′ – Genoa spesso pericolo in avanti, la Lazio fatica a fare gioco. Soffre la pressione degli avversari.

23′ – Destro di Felipe Anderson da dentro l’area, palla che esce di poco.

18′ – Raddoppio del Genoa. Cross di Ekuban per Coda, che davanti a Maximiano non sbaglia. Piazza di benedizione di nuovo avanti.

17′ – Altro errore di rimozione della Lazio, la palla viene raccolta da Frendrup che con il mancino ci prova subito. Palla fuori.

14′ – Pareggio della Lazio! Passaggio filtrante di Milinkovic per Immobile, che davanti alla porta non sbaglia. Ora il risultato è di 1-1.

12′ – Palla profonda di Milinkovic per Immobile, bravo Sempre ad uscire e fare suo il pallone.

7′ – Portanova prova il grande gol dai cinquanta metri. Massimiano per senza problemi.

5′ – Gol del Genoa! Palla persa dalla Lazio in zona, Coda ne approfitta e scarica un distrutto vincente. Si sblocca il risultato.

3′ – Rischio per la Lazio: Casale regala palla a Ekuban, che tira trovando solo la deviazione di Romagnoli. Primo angolo della sfida.

1′ – Partita la sfida a Grassau. Lazio con classico completo bianco e celeste. Il Genoa con la divisa rossoblù.

Genova-Lazio, le formazioni ufficiali

LAZIO (4-3-3): Massimiano; Lazzari, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Base; F. Anderson, Immobile, Zaccagni. Una disp.: Adamonis, Furlanetto, Patric, Kamenovic, Gila, Radu, Marusic, M. Antonio, Bertini, Luis Alberto, Kiyine, Pedro, Romero, Moro, Cancellieri. All.: Maurizio Sarric

GENOVA (4-2-3-1): sempre; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Badelj, Frendrup; Ekuban, Portanova, Gudmundsson; codice. Una disp.: Martinez, Vodisek, Agostino, Sabelli, Czyborra, Candela, Yalcin, Melegoni, Vogliacco, Galdames, Favilli, Besaggio, Jagiello, Yeboah, Lipani, Masini, Cassata, Fini. All.: Alexander Blessin

Arbitro: Felix Brych (Germania)

Assistente: Achmuller – Leicher

Leave a Comment

Your email address will not be published.