Cristiana Capotondi una vita di passioni tra cinema e calcio

Classe 1980 Cristiana Capotondi è tra le attrici più amate del nostro Paese. Nata a Roma il 13 settembre è cresciuta nel quartiere Monteverde con il papa, la mamma, farmacista, e la sorella Chiara.

Ha origini ebree da parte della famiglia della madre. Nel 2005 si è laureata in Scienza della Comunicazione, all’Università La Sapienza di Roma. Valle 2006 è fidanzata con Andrea Pezzi.

Cristiana Capotondi e la passione per il calcio

Cristiana Capotondi ha due vite parallele: una da attrice e una da direttore sportivo. In entrami i casi è sempre all’altezza del ruolo e delle aspettative perché è una vera e propria perfezionista. le sue passione, quella per la recitazione e quella per il calcio fanno parte della sua vita. Ha iniziato a recitar in film e spot di successo fin da bambina e allo stesso tempo, nella sua vita privata, seguiva le tradizioni di famiglia. Suo nonno era accompagnatore della Roma e le ha trasmesso l’amore per questo sport. La sua avventura da dirigente sportiva è iniziata nel 2018quando si è candidata vieni Vicepresidente della Lega Pro al fianco di Francesco Ghirellic vieni presidente. Ha mantenuto l’incarico fino alla sua scadenza naturale, il 12 gennaio 2021, ma nel frattempo, dall’agosto 2020, ha iniziato a rire anche il ruolo di capo delegazione della nazionale italiana femminile.

Gli esordi al cinema

Cristiana Capotondi debutta a soli 13 anni nella miniserie tv Amico Mio con Massimo Dapporto, seguito da Ristorante italiano. Poi prende parte a diversi spot pubblicitari, tra cui quello del maxi buono. Nel 1995 arrivo al cinema con Vacanze di Natale ’95 e recita anche nelle miniserie TV Anni ’50 ed Anni ’60 dirette da Carlo Vanzina. Nel 2000 recita in Piovuto dal cielo con Lino Banfi, mentre nel 2001 è la volta delle serie tv Angelo il Custode e Compagni di scuola. Nel 2004 veste i panni di Aurora in Orgogliomail vero successo arriva nel 2006 con Notte prima degli esami e poi con Vieni tu mi vuoi.

Nel 2009 e nel film Ex nel 2013 a Educazione Siberiana di Gabriele Salvatore. Sempre nel 2013 è la protagonista di La mafia uccide solo d’estate e di Amiche da morire, la cui interpretazione le vale il super ciak d’oro. Nel 2014 debutta come regista con il cortometraggio Sulla poltrona del papa. Nel 2016 veste i difficili e toccanti panni dell’avvocato Lucia Annibali in Io ci sono, mentre nel 2017 è Maria Teresa in Di padre in figlia. Nel 2018 è nel cast di Nome di donna.

Il compagno Andrea Pezzi

Cristiana Capotondi fa coppia fissa con Andrea Pezzi da molti anni, per la precisione i due stanno insieme dal 2006. Tempo fa avevano fatto scalpore alcune loro dichiarazioni riguardo alla scelta di vivere il amore in castità. Così ne aveva parlato lui: “Il sesso e una cosa difficile da capire. Viene dato come se fosse semplice, ma fare bene l’amore per me è stata una conquista: è un meticcio! La società non ti spiega che ci vuole pazienza, che ci vuole tempo per godere”. Devo, in realtà, non si sono mai sposati. Cristiana aveva affermato: “No, niente matrimonio. Andrea e la mia famigliaio sono già sposata”. I rumors di luglio scorso danno per certa la notizia di una gravidanza di Cristiana Capotondi.

La maternità di Cristiana Capotondic

Nel passato però l’attrice era sembrata restia sul fatto di avere figli. In un’intervista a Il Corriere della Sera aveva risposto ad alcune domande al riguardo aprendo ainteresti riflessioni: “Molti ritengono che il compimento dell’esistenza sia nei figli e lo proiettano sugli altri, trasferiscono questo senso di urgenza. Ti fa capire quanto sia sentita la maternità, ma il senso di obbligo rischia di allontanare le donne da questo tema, e diventa l’antitesi dell’atto naturale di diventare madri. Vieni lo vivo? Ho ancora un’età racconto per cui è un argomento aperto. L’istinto materno è un modo femminile di amare che prescinde dal diventare madrileni. Io lo esprimo nei progetti di vita.”… “La vita è fatta di tante esperienze, quella della maternità deve essere straordinaria ma ognuno deve arrivare con i propri tempi.” E chissa questo tempo per Cristiana sembra essere arrivato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.