«Ero uscito dallo spettacolo in modo traumatico. Oggi la vivo senza prepararmi troppo».- Corriere.it

di Chiara Mafioletti

Dal 15 settembre su Sky e in streaming su Now torna la gara con una nuova giuria: Fedez, Dargen D’Amico, Ambra Angiolini e Rkomi. Michele alla conduzione

«Mi sembra un po’ di rivivere quello che ho vissuto a suo tempo», spiega Francesca Michielin iniziato che, dieci anni dopo aver una carriera sul palco di «X Factor» — quest’anno Allianz è partner della trasmissione ufficiale e tutte le puntate sono state girate all’Allianz Cloud e alla Torre Allianz — si ritrova a condurre il talento. «Mi sto divertendo ma non riesco ad essere sempre super partes», svela. Dal 15 settembre si entra nel vivo. Su Sky e Now debuttano i nuovi talenti (veri o presunti) ei giurati (nuovi e vecchi). Fedez, ammette: «Ho sempre vissuto in maniera un po’ traumatica la mia dipartita dal program — spiega —. Appena il terreno era propizio per un ritorno non ho esitato. La nostra è una grande sfida ma così abbiamo fatto finora e credo fortemente in questo progetto ea differenza degli altri anni mi godo il momento senza pensarci troppo». Sono passato dieci anni anche per me: «Avevo 23 anni quando ho iniziato e oggi ne ho 33. Televisivamente è stata la mia prima esperienza, ho imparato molto. La novita sarà non prepararmi».

Richiesto

«Ambra, io ho fatto direttamente un provino, come faccio per le serie per i film e mi hanno detto si. Io sono abituata a fare male quando vengo messa alla prova, stavolta volevo proprio esserci, forse ho fatto un po’ di più perché volevo proprio esserci. Ho capito che servono meno requisiti per essere giudice qui che per fare il presidente della Repubblica. Io me la cavo e non solo perche ho avuto dei fidanzati che ho scritto i cantanti. Con Fedez ci hanno fatto litigare prima che ci conoscessimo, il che è molto comodo. Dargen è stato fondamentale». Dargen D’Amico ha il ruolo non scritto del battitista: «Io ho affermato ma credevo ci fosse la vecchia giuria. Io vivo per la musica, questo è il mio obiettivo. Quindi quale occasione migliore per osare il peggio di me». Morigerato Rkomi: «So che sono all’inizio della mia carriera ma voglio vivere tutto come se fossi davvero all’inizio, anche se la mia carriera durasse solo cinque anni». Fedez torna a parlare di talento: «I talent sono una vetrina, non è più il trampolino per essere lanciati sul mercato ma può essere l’inizio di un percorso. Per osare un senso a questo programma è farlo diventare il miglior acceleratore possibile di risultato».

L’appello a Chiara Ferragnica

Quando sei un fenomeno sui social, non c’è il rischio che il televoto sia sfalsato? Risponde Fedez: «Io che, negli anni, sia X Factor che Sanremo come tutte le situazioni in cui si presenta un televoto, non succeda più che se un personaggio con più follower cerca di spingere qualcuno, automaticamente la cosa funzioni. Anzi, parlando di X Factor, si è visto che negli anni mia moglie ha fatto appelli che hanno portato sfiga, quindi le chiedo di farlo ufficiale di esimersi dal farlo questa volta». Sull’amicizia di Fedez con Dargen D’Amico, parla il primo: «Ho spinto molto per lo qui perchè so cosa può osare ma penso anche sarà la persona con avrò più da ridire. Non credo sia vero che questa sia una giuria con una mia impronta e non c’è in me alcun tipo di mira imprenditoriale». Ambra fa una riflessione sui generi: «Non ho mai pensato di accettare o no un lavoro perchè sono donna. Semplicemente non ragiono così e sarebbe bello se si iniziasse in generale a non farlo più. Spero che ci siano delle citazioni femminili più in Rkomi, Federico e Dargen rispetto a me».

Il pregresso

Ambra si è raccontata e ha parlato del suo metro con i ragazzi: «Le crepe i momenti in cui mi sono rotta hanno prodotto una voglia di ripartorirmi da sola, mettendoci meno tempo. La tv non l’ho dimenticata ma non ho mai trovato il contesto adatto… questa cosa era giusta per me. Con i ragazzi non sarò materna perchè non hanno bisogno di una mamma, ma cercherò di lavorare a livello musicale. Amo la musica italiana e mi piacerebbe trasmetterlo».

13 settembre 2022 (modifica il 13 settembre 2022 | 20:36)

Leave a Comment

Your email address will not be published.