il Chelsea torna su Dumfries, il Napoli chiede informazioni su Sanchez

Il Chelsea ci riprova per Dumfries. Dzeko nella lista del Dortmund

IL PSG TORNA ALLA CARICA PER SKRINIAR
Sono previsti tra domani e dopo nuovi contatti tra il Psg e l’Inter per Milan Skriniar. I parigini, ancora alla caccia di un difensore Centrale, sono intenzionati a riaprire la trattativa con i nerazzurri per lo slovacco. Per Marotta il central non è incedibile, tutto dipenderà dall’offerta dei parigini.

LA CREMONESE TORNA A MUOVERSI PER AGUME’
Si è concluso quest’oggi l’incontro tra Ariedo Braida, direttore della Cremonese e Oscar Damiani, membro dell’entourage di Lucien Agoumé. Il club grigiorosso continua a corteggiare il giocatore nerazzurro, finito ai margini del progetto di Inzaghi. Agoumé tuttavia, non è ancora convinto della destinazione. Il suo team sonderà anche la pista estere.

IL CHELSEA TORNA SU DUMFRIES
Il Chelsea non molla Denzel Dumfries. L’Inter non tratta per meno di 40 milioni di euro ma – come riferisce la Gazzetta dello Sport – i Blues sono tornati alla carica per l’esterno olandese per rinforzare la fascia destra di Tuchel e hanno risolto sulla situazione del giocatore per vedere esistono margini di manovra. Su Dumfries ha messo gli occhi anche sul Manchester United.

SANCHEZ, SONDAGGIO DEL NAPOLI
Il Napoli ha chiesto informazioni su Alexis Sanchez, che finora ha rifiutato tutte le opportunità che gli studenti sono presenti (il Marsiglia ultima in ordine di tempo). Lo riporta il Corriere della Sera. L’attaccante cilena gradirebbe la destinazione ma i margini di manovra sono strettissimi. A Milano intanto è atteso il suo agente Felicevich per trovare un’intesa sulla buonauscita.

DZEKO NELLA LISTA DEL DORTMUND PER SOSTITUIRE HALLER
C’è anche il nome di Edin Dzeko nella lista del Borussia Dortmund, all prese con la ricerca di un sostituto di Sebastian Haller, che si è dovuto fermare per un tumore ai testicoli. Loriporta Sky Germania.

LAZIO: ACERBI NON CONVOCATO, E’ SUL MERCATO
Questo pomeriggio sull’aereo che porterà la Lazio in Germania non ci saranno Francesco Acerbi e Akpa Akpro. Entrambi, arrivati ​​al capolinea della loro avventura in biancoceleste, resteranno a Roma e si alleneranno a Formello in attesa di novità dal mercato. Intanto i due sono finiti fuori dal progetto tecnico e non proseguiranno la preparazione con il resto dei compagni. Il nome dell’ex Sassuolo era stato accostato anche ai nerazzurri nelle ultime settimane.

UFFICIALE: VANHEUSDEN ALL’AZ ALKMAAR
Zinho Vanheusden è un nuovo giocatore dell’Az Alkmaar. Il difensore classe ’99, nell’ultima stagione in prestito al Genova, passa ufficializzato al club olandese con la formula del prestito con diritto di riscatto.

PINAMONTI, LA SALERNITANA OFFERTA 20 MLN
Possibile svolta per il futuro di Andrea Pinamonti. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, l’Inter e la Salernitana raggiunse un’intesa di massima per il trasferimento dell’attaccante in Campania per venti milioni di euro (con diritto di ricompra a favore dei nerazzurri agià fission). Manca invece ancora l’accordo tra il giocatore e il presidente Iervolino, pronto a offrire alla punta un contratto da 2,5 milioni a stagione fino al 2026.

ACERBI POSSIBILE SOLUZIONE LOW COST PER LA DIFESA
Nikola Milenkovic è il primo nome scelto dall’Inter per rinforzare la difesa. Per il central serbo la Fiorentina, con cui ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2023, vuole almeno 15 milioni. Altro nome che piace alla dirigenza nerazzurra è quello di Demiral dell’Atalanta. Ma si fa largo anche l’ipotesi di soluzione low-cost in questo caso si punta su Acerbi, in rotta con la Lazio con cui ha un contratto fino al 2025. Lo scrive Repubblica.

SANCHEZ, ECCO QUAANTO SERVIRA’ PER LA BUONUSCITA
Il Corriere dello Sport fa il punto sulla buonauscita di Alexis Sanchez. All’Inter non basteranno 4-5 milioni ma probabilmente ne serviranno 8, perché la cifra che il giocatore incasserà dovrà comprendere anche una parte dell’ingaggio posticipato nel 2020-21 per non gravare troppo sul monte stipendi.

DALL’INGHILTERRA: ACCORDO VERBALE COL CHELSEA, LUKAKU IN PRESTITO ANCHE NEL 2023/24
Dall’Inghilterra rimbalza la voce che Inter e Chelsea hanno già un accordo verbale per lasciare la Roma Lukaku in prestito ai nerazzurri anche nella stagione 2023/24, tutte stesse condizioni di quest’anno. Nulla di ufficiale, anche perché la nuova normativa entrata in vigore quest’anno vieta i prestiti pluriennali, ma una sorta di gentiluomo d’accordo per venire incontro a tutte le esigenze di tutti. Lukaku è legato ai Blues da un contratto fino al 2026, ma sembra essere definitivamente fuori dai piani del club londinese.

Leave a Comment

Your email address will not be published.