Io e Bonolis abbiamo solo allargato casa, non dormiamo separati

La grande protagonista di questa stagione televisiva si racconta in un’intervista firmata da Lorenzo Farina: figli, Paolo Bonolis, GfVip e jet privati. Non manca nessuno.

Sonia Bruganellila grande protagonista di questa stagione televisiva come opinionista del Grande Fratello, torna a raccontarsi in un’intervista firmata da Lorenzo Farina per Vanity Fair. Tanti temi, tra cui una insospettabile passione per Giorgio Simenone (non dovrebbe sorprendere dato che cura comunque una rubrica nota come”I libri di Sonia“. Si cerca anche di scoprire quanto ci sia di vero nel suo personaggio; la risposta arriva subito: “Tanto, ormai ci credo pure io”.

Una nuova maturità

La convivenza di Paolo Bonolis quando aveva 24 anni, il matrimonio a 27 e l’arrivo della prima figlia a 28 anni. Sonia Bruganelli, si direbbe, ha bruciato le tappa: “Ora ho 48 anni e con la maturità di adesso se mi dicessero “puoi tornare indietro” strong asputterei un po’, perché non so come sarebbe stata Sonia se affrontare quel percorso aspettato una maturità diversa”. La maternità: “Forse penso sia arrivata figlia di una convinzione di chi io volessi essere, senza una consapevolezza di tutto quello che potevo fare prima diventare mamma, questo mi avresti reso forse una persona diversa”.

Il rapporto con i figli

Sonia Bruganelli spiega il suo rapporto con i figli: “Ho imparato con la nascita di mia figlia Silvia che non puoi controllare tutto”.

Sai io ho provato a controllare tutto. Non mangi il crudo, non prendi l’aereo, sai quelle cose che fai durante la gravidanza insomma, e ti succede quello che è successo a lei che nasce con una cardiopatia, e dici “controllare cosa?”. Lì impari che non puoi controllare tutto. Cosa insegno ai miei figli? Vivi alla giornata, con la consapevolezza però che tu puoi prepararti al meglio. Loro hanno la fortuna di scegliere, perché hanno alle spalle una famiglia che gli da questa possibilità, la maggior parte delle persone lavora per vivere e deve a un certo punto scegliere tra il sogno e realtà la, che diquino di quello capire qual è questo sogno per farsi trovare pronti.

La convivenza di Paolo Bonolis

Camere separate con Paolo Bonolis? L’argomento è diventato di pubblico dominio e di grande discussione sui social network. Sonia Bruganelli la spiega meglio:

Ma guarda è successo semplicemente che la signora che abitava accanto a noi sia passata a miglior vita, quindi si è liberato l’appartamento, e abbiamo detto perché non ci allarghiamo? E io ho suggerito che non ci saremmo allargati ma sarei andata io, perché la casa è da ristrutturare e voglio farlo a gusto mio, perché vivo in una casa stile Bonolis da 20 anni. Quindi sì, erò fisicamente nell’altro appartamento, ma sarà collegato da due porte all’altro. Hanno voluto sollevare un polverone, ma in realta è come dire allargo la casa. “È morta la vicina”, riassuma così.

Il rapporto con i sociali

Non si poteva evitare l’argomento dei social network. Sonia Bruganelli è stata spesso oggetto di critiche da parte dei social per ostentare il suo benessere, jet privati, borse di lusso. specchio in ardesia: “Io non vado sotto casa delle persone a mettere un manifesto “guardate come sto”.

Io faccio l’imprenditrice, mio ​​marito lavora per Mediaset da una vita, un’emittente privata, paghiamo le spalle, non ci arricchiamo sulle spalle di nessuno, quindi qual è il problema se io bevo champagne costoso, se mi compro una borsa di lus , o se io vado su un aereo privato che mi pago? Non lo devo far vedere? È inquietante quello che mi si chiede, mi stanno dicendo “fallo, perché so che puoi, ma non me lo far vedere, prendimi in giro”.

E proprio sui jet privati, Sonia Bruganelli riconosce che è una legge che non passerà mai: “Il jet privato è una provocazione politica per fomentare le fazioni, è figlia della volontà di divisione creare social”.

Sonia Bruganelli e Porta dei Prati

Sul Prati-Gate, il caso Mark Caltagirone e Pamela Prati, Sonia Bruganelli non ha preso ancora posizione: “Non posso spoilerare troppo perché affronteremo il tema nel programma ma posso dirti quello che mi auguro per Pamela Prati. Credo che lei abbia l’occasione di rivalutarsi agli occhi del pubblico dopo quello che è successo. Spero che sia in grado sia la sua ultima possibilità”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.