LIVE MN – Zte-Milan (3-2): bella partita. Da salvare il secondo tempo del Milan: molto bene Adli

LIVE MN - Zte-Milan (3-2): bella partita.  Da salvare il secondo tempo del Milan: molto bene Adli

Perde il Milan per la prima volta in questa pre stagione contro gli ungheresi dello ZTE. ‘Colpa’ di un primo tempo decisamente sottotono dei rossoneri, nella quale Rebic e compagni hanno mostrato poca voglia e troppa superficialità e, soprattutto, qualche disattenzione grave tra gli uomini che non saranno di olii sicuramente de olii sicuramente. Nettamente migliore la ripresa, dagli ingressi degli ex nazionali; in evidenza la prestazione di Yacine Adli, schierato da numero 10 th autore di giocate lasciato intravedere un gran bel potenziale in quella posizione.

BELLA PARTITA | ZTE-MILAN 3-2 (2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti – 30′ Giroud, 86′ Krunic)

90′ | Tre minuti di recupero.

88′ | Occasionissima per Calabria dopo uno scambio in velocità con Saelemaekers e Krunic, ma la sua puntata esterna finisce fuori nonostante l’ottima posizione del tiro. peccato!

86′ | GOL DEL MILANO! Bella azione del Milan sulla destra con uno scambio tra Krunic e Adli, concluso con l’assist del francese per il bosniaco che, controllando, salta l’uomo e scarica in porta il destro. ZTE-MILAN 3-2 (2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti – 30′ Giroud, 86′ Krunic)

83′ | Occasione per lo ZTE con Tajti che, accentrandosi da destra, calcia sul primo palo trovando l’ottimo riflesso di Maignan.

80′ | Adli apre bene per Rafael Leao, il quale cerca il tiro a giro non trovando lo specchio della porta.

76′ | Gran palla di Adli per la corsa di Theo Hernandez che calcia a botta sicura, trovando il salvataggio sulla linea di un difensore locale.

72′ | Leao va via sulla sinistra a due giocatori e viene trattenuto all’ingresso in area di rigore, ma per l’arbitro non c’è nulla. Protestano i rossoneri, senza risultati.

LA FORMAZIONE DEL MILANO (4-2-3-1): maignan; Calabria, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Krunic; Saelemaekers, Adli, Leao; D.Maldini.

61′ | Ecco i cambi del Milan: Entrare Maignan, Calabria, Tomori, Theo Hernandez, Bennacer, Krunic, Adli, Saelemaekers, Daniel Maldini e Leao.

60′ | Messiah spunta a centrocampo e serve in verticale Rebic, il quale supera due uomini e calcia trovando l’opposizione del porte avversario; sulla respinta arriva la gran botta di Florenzi, deviata con le mani da un ungherese: non c’è, però, rigore.

58′ | Problema allo stinco sinistro di Sandro Tonali dopo un contrasto di gioco. È accasciato sul terreno di gioco, ma, dopo l’intervento dello staff medico, si rialza senza patemi.

54′ | Buona iniziativa del Milan sulla destra che porta al cross Florenzi: non ci arriva Giroud.

52′ | Molto molto falloso lo ZTE in questa prima manciata di minuti. La partita non è bella e si rischia di innervosirsi inutilmente.

46′ | Nessun cambio tra i rossoneri di Pioli all’inizio della ripresa.

INIZIO SECONDO PACE | ZTE-MILAN 3-1 (2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti – 30′ Giroud)

—–

Si chiude dopo 45 minuti un primo tempo deprimente del Milan. È vero, è sempre un’amichevole estiva, in piena preparazione con tutte le attenuanti del caso e con tutti i titolari in panchina, ma non ci si può permettere, da Campioni d’Italia soprattutto, di scendere in voeglia di sen con troppa troppa superficialità.

In 26 minuti lo ZTE ha segnato 3 gol, sfruttando la disattenzione rossonera su un corner dopo due minuti e la marcatura sbagliata di Brescianini-Gabbia sul secondo gol e dello stesso Brescianini sulla terza rete; gol della bandiera su rigore di Giroud, l’unico davvero voglioso di non fare una brutta figura. Molto male Brescianini, non adeguato a questi livelli, disattento Gabbia, imprecisa la trequarti con Rebic, Diaz e Messias; per Tonali problemi di carico di lavoro.

FINE PRIMO RITMO | ZTE-MILAN 3-1 (2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti – 30′ Giroud)

46′ La prima frazione si chiude così dopo un minuto di recupero.

45′ Bella azione di Messias sulla destra e assist perfetto per Giroud, il quale, da posizione favorevolissima, non segnando l’opposizione del portere avversario. Occasione e gol sprecati.

39′ Ammonito anche Giroud per un fallo in recupero su un avversario. Il francese sembra l’unico che, per atteggiamento, sta cercando di invogliare i compagni a giocare con un minimo di questa detenzione partita.

33′ Giallo per Majer dopo un fallo a centrocampo su Giroud.

30′ GOL DEL MILANO! Giroud segna il rigore spiazzando il portendo il suo mancino alla destra del porte ungherese. ZTE-MILAN 3-1 (2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti – 30′ Giroud)

29′ Dopo un errore abbastanza clamoroso di Rebic sotto porta, il Milan prosegue l’azione e, grazie ad un-due tra Rebic e Ballo-Touré, conquista un calcio di rigore per fallo di Gergenyi sul terzino ivoriano.

26′ GOL DELLO ZTE! Clamoroso in Ungheria! I padroni di casa segnano il 3-0 con un bellissimo gol da fuori area, finito all’incrocio, di Tajti, lasciato troppo libero da Brescianini. Milano in bambù. ZTE-MILANO (3-0 2′ Ubochioma, 23′ Mocsi, 26′ Tajti)

23′ GOL DELLO ZTE! Raddoppiano i padroni di casa, sfruttando due errori in phase di marcatura, sugli sviluppi di una rimessa lateral, di Gabbia e Brescianini. A segnare, con un colpo di testa facile, è Mocsi. ZTE-MILANO (2-0 2′ Ubochioma, 22′ Mocsi)

20′ Contropiede veloce del Milan dopo un’occasione per lo ZTE: Messiah cambia lato e trovando Rebic sulla sinistra, che scappa via cercandola all’indietro per Giroud, la cui conclusione viene deviata in corner da un difensor.

16Azione personale di Messias al limite dell’area di rigore: finta a rientrare e gran botta, palla deviata in angolo da un difensore.

14‘Altra offensiva degli ungheresi, bravo Kalulu con la chiusura in area di rigore.

10Rossoneri che provano a farsi vedere in attacco, al difesa dello ZTE reagisce bene: blocca offensivo prima di Diaz e poi di Rebic.

8′ Il Milan, per ora, non ingrana e lo ZTE attacca colpendo prima un palo con Gergenyi e poi, sulla successiva respinta, trovando la parata non stilisticamente perfetta di Tatarusanu.

5′ Primo giallo del match è per Tajti, reo di un fallo in ritardo su Brahim Diaz, dolorante alla caviglia.

2′ GOL DELLO ZTE! Partenza a razzo degli ungheresi e padroni di casa subito in vantaggio! Ubochioma è bravissimo a scaricare in porta un gran destro su una palla vagante in area dopo un corner, su cui la difesa rossonera è stata abbastanza disattenta e poco precisa. ZTE-MILANO (1-0 2′ Ubochioma)

1′ Comincia ora il match tra ZTE e Milan! I rossoneri, in maglia bianca, attaccheranno da sinistra verso destra.

—–

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ZALAEGERSZEGI TE (4-4-2): demjen; Gergenyi, Mocsi, Kalnoki-Kis, Bedi; Ubochioma, Tajti, Sanković, Majer; Nemeth, Szalay.
Una disposizione: Gyurjan; Klausz, Huszti, Kovacs, Boros, Safronov, Gergely, Csóka, Papp, Mim, Ikoba, Manzinga. Allenatore: moniz.

MILANO (4-2-3-1): Tataruşanu; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Ballo-Toure; Tonali, Brescianini; Messia, Diaz, Rebić; Giroud.
Una disposizione: Maignan, Mirante; Calabria, Coubis, Hernandez, Tomori; Adli, Bennacer, Gala, Krunić, Saelemaekers; Lazetic, Leão. Allenatore: pioli.

—–

Buonasera a tutti, amici ed amiche di MilanNews.it!

Dopo le vittorie contro Lemine Almenno (3-0) e Colonia (1-2), il Milano scende in campo alle 18:00 per la terza amichevole della sua pre-stage contro gli ungheresi dello ZTE, squadra militante nel massimo campionato d’ungheria. Segui il match in diretta con il live testual su MilanoNews.it: buona partita!

Leave a Comment

Your email address will not be published.