muore a 20 anni Andrea Musiu, una giovane promessa

Stava giocando una partita di calcetto con gli amici, poi il malore. Così è morto Andrea Musiu, una giovane promessa dello sport

Pubblicazione il:


Stava facendo ciò che lo appassionava di più, poi un cattivo nel bel mezzo di una partita di calcetto. Così è morto Andrea Musica20 anni, promessa nel mondo del calcio.

Il malore durante la partita di calcetto

Da quel campetto poteva vedere lo stadio Sant’Elia, in una proiezione che già considerava il suo futuro.

Pigro, Andrea Musicastava passando una serata con gli amici per una sfida a calcetto senza impegno, solo passione.

ambulanzaFoto del carattere: iSTOCK

Sul luogo sono state inviate due ambulanze

Tutti i 19 di sera l’arbitro ha fischiato la fine del primo tempo. Lo spiega nel dettaglio il padre di un ragazzo della squadra avversaria, presente nel momento della tragedia.

Proprio dopo il fischio dell’arbitro Andrea si è accasciato al suolo.

L’arrivo dei soccorsi

“A un certo punto ho notato un ragazzo a terra e le urla dei compagni – spiega il testimone – mi sono precipitato verso di lui e gli ho praticato il massaggio cardiaco e la bocca a bocca”.

I sanitari del 118 sono accorsi con previste ambulanze. Gli operatori gli hanno applicato il defibrillatore per almeno 5 volte, ma il cuore di Andrea non si è più rianimato.

I sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, mentre i compagni di squadra gli baciavano la fronte e lo accarezzavano, stretti intorno a lui e travolti dalle lacrime dal dolore.

I problemi di salute

Secondo il quotidiano locale ‘L’Unione Sarda’, Andrea Musiu sarebbe stato fermo da un anno per problemi di salute.

“Pare al cuore”, riferisce la stampa locale. Questi ragazzi non stati i motivi per cui al ragazzo era stata rinnovata la tessera.

Nel frattempo la salma è sotto sequestro a disposizione del magistrato e si trova al Policlinico di Monserrato per essere esaminata dal medico legale.

Chi era Andrea Musiu

Andrea Musiu era originario di Selargius (Cagliari) ed era un ex giocatore delle giovanili del Cagliari Calcio.

Ultimamente aveva giocato in altre squadre dilettantistiche del territorio cagliaritano. Aveva giocato il suo ultimo campionato con la Ferrini e aveva fatto parte anche del Quartu 2000.

Il messaggio del Cagliari Calcio

Un messaggio di cordoglio arriva anche dai rossoblù, che sui social hanno dedicato un pensiero alla giovane promessa del calcio.

Le parole del Cagliari Calcio: “Il Cagliari Calcio piange la tragica scomparsa di Andrea Musiu, morto su un campo di calcio ad appena 20 anni. Tutto il Club, profondamente scosso dalla notizia, si stringe attorno alla famiglia e agli amici. Riposa in ritmo”.

Una tragedia similitudine aveva avuto luogo a Latina nel marzo 2022 con un ragazzo di 15 anni morto durante gli allenamenti sotto gli occhi della madre.

Nel maggio 2022, invece, un 27enne si è accasciato in mezzo al campo durante una partita per un arresto cardiocircolatorio.



malore-durante-il-calcetto

Foto del carattere: ANSA

Leave a Comment

Your email address will not be published.