Nudi per la vita, su Rai 2 il nuovo programma con Mara Maionchi iO Donna

luna prevenzione passa (anche) attraverso l’intrattenimento. la sfida di Nudi per la vitanuovo docu-reality di Rai2in onda da stasera tutte le 21.20. Al timone del format, l’energica e instancabile Mara Maionchiattorniata da 12 personaggi dello spettacolopronti spogliarsi di tutto (letteralmente) per sensibilizzare i telespettatori sulla prevenire l’oncologia.

Nudi per la vitala prevenzione al centro

In particolare, l’obiettivo del programma è invogliare il pubblico a effettuare i doverosi controlli periodiciper scongiurare il tumore al seno e alla prostata. E chi avrebbe potuto condurre, se non la Maionchi, da anni sostenitrice della prevenzione, anche in virtù della sua esperienza personale? Nel 2015, infatti, ha scoperto di essere affetta da tumore al seno proprio grazie a un normale controllo di routine.

Alla sua esperienza si aggiungerà quella dei protagonistache parlo dell’argomento anche grazie a testimonianze dirette o indirette. I l leitmotiv del programma resta comunque la leggerezza. Dunque, la missione di ciascuno è quella di coniugare il saluto e l’importanza della stessa con il divertimento. io 12 partecipazione impegnarsi nella trasposizione scenica di dovuto musicalegrazie alla collaborazione con Marcello Sacchettachiamato a firmare la coreografia.

Gli uomini si riproporranno Full Montyle donne si cimenteranno in una sorta di Moulin Rouge. Nel corso delle quattro puntate – trasmesso lunedì 12, martedì 13, lunedì 19 e martedì 20 settembre – devono prendere modo di imparare la coreografia e, soprattutto, prendere confidenza con il proprio corpo, per poi spogliarsi della paura di mostrarsi effettivamente vita…per la.

Il percorso si concluderà su un vero e proprio palcoscenico. Forti di tanta voglia di divertirsi e di una buona dose di autoironia, i 12 andranno quindi in scena al Teatro Franco Parenti di Milanosordo si esibiranno davanti a una platea composta da 400 persone.

Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti: nuovo trio di Sky con il programma “Quelle brave ragazze”

Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti: nuovo trio di Sky con il programma “Quelle brave ragazze”

Nel cast del programma Memo Remigi e Valeria Graci

le donne nel cast di Nudi per la vita sono: Corinne Clery, Maddalena Corvaglia, Brenda Lodigianico, Valeria Grazia, Elisabetta Gregoraci e Alessandra Mussolini. Tutte e 6 sono volti già conosciuti al pubblico Rai. Brenda Lodigianico è un volto del passato recente di Rai 2. Fino alla scorsa stagione, infatti, ha fatto parte del cast fisso di Quelli che il calcioin qualità di imitatore.

Tra i personaggi finiti nel suo mirino, Arisa, Orietta Berti, Patrizia De Blanck, Chiara Ferragni, Diletta Leotta e Victoria dei Maneskin. Corinne Clery e Alessandra Mussolini hanno partecipato a Ballando con le stellerispettivamente nel 2009 e nel 2020. Valeria Graci ed Elisabetta Gregoraci hanno nel loro palmarès diversi programmi, tra tutti PrimaFestival 2021 la fine e Prodotto in Sud la seconda. Maddalena Corvagliainvece, è assenti dalla tv di Stato dal 2014, quando ha partecipato al talent show Si può fare!.

io 6 ummin sono: Antonio Catalani, Gabriele Cirilli, Gianluca Gazzoli, Francesco Paolantoni, Memo Remigi e Gilles Rocca. Catalani, Rocca e Gazzoli rappresentano la quota “giovane” del parterre maschile. I primi due hanno partecipato a Ballando con le stelle 2020 (vinto dall’affascinante Gilles), mentre Gazzoli è uno speaker di Radio Deejayoltre ad aver condotto Zona basket su DMAX.

Il coreografo di “Nudi per la vita”, Marcello Sacchetta e la padrona di casa Mara Maionchi. (Carmine Conte/Ufficio Stampa Cortese Rai)

Le anticipazioni delle prime due puntate

I protagonisti delle prime due puntate sono gli uomini, tra i quali nascerà, da subito, un feeling naturale. Stando ai primi spoiler fornito dalla Rai, ciascuno dei 6 gruppo che ospita il proprio ruolo all’interno del, dando vita a un’unione goliardica e immediato. Memo Remigi è, allo stesso tempo, leader e mascotte.

Antonio Catalani e Gianluca Gazzoli non sono tagliati per il ballo, così come Francesco Paolantonico avere qualche problema a causa di una recente potrebbe frattura alla gamba. Gabriele Cirilli e Gilles Rocca, invece, sembrano possedere ottime doti da ballerini. Tuttavia, la danza non sarà l’unica prova da superare.

Dovranno sostenere anche una lezione di nuoto sincronizzato, con l’aiuto delle sincronette italiane, in modo da apprendere qualche dritta utile a migliorare la capacità di andare a tempo con la musica. Inoltre, prenderanno parte a un flashmob all’interno di un supermercatoper riuscire a esibirsi in pubblico, anche in contest meno protetti del teatrodi un set o di uno studio televisivo.

Salute e intrattenimento, la sfida di Rai 2

Non mancheranno le prove “estreme”, come doversi denudare davanti a un pubblico. Impareranno a farlo nel corso del docu-reality, attraversando una passerella dove racconteranno momenti intimi ed emozionanti della propria vita. Il tutto dopo essersi spogliati degli abiti. E in stile “natura” impareranno anche a posare per un servizio fotografico senza veli.

Una sfida non facile, in cui è necessaria una buona dose di coraggio. Il messaggio, però, è più forte – o così dovrebbe essere – di qualsiasi pudore. Per Rai 2 Nudi per la vita rap presenta una vera e propria scommessa. Coniugare l’informazione con l’intrattenimento non è cosa semplice, in particolare quando si parla di salute.

Varicordato, però, che la presentazione di Mara Maionchi rivelarsi una scelta più che vincente. Ciò non solo grazie alla sua esperienza personale, ma anche e soprattutto alla grande simpatia e all’inconfondibile verve, una garanzia sia in termini di qualità sia in termini di gradimento.

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Comment

Your email address will not be published.