ZOTTI: “Ottimista per Wijnaldum, mi aspetto sviluppi nei prossimi 2/3 giorni”

La presentazione in grande stile di Paolo Dybala è il principale argomento all’indomani nelle conversazioni radiofoniche. “E’ in un contesto perfetto per lui” dado Roberto Pruzzo. “Secondo me ieri Dybala ha capito un po’ la differenza tra la Juventus e la Roma: a Torino si vince, per carità, ma qui c’è qualcosa di diverso” la lettura di Giulia Mizzoni. ”E’ un’operazione che si fa anche per la mossa della società di andare a Parigi” pensa Stefano Agresi.

Francesco Balzanicoinvece, guarda avanti: “Per fare una Roma davvero forte, per fatto l’arrivo di Wijnaldum, dando mancano 3 pezzi: un difensore, un altro centrocampista e un attaccante”.

Anche Emanuele Zotti parla di Wijnaldum: “Continuo ad essere ottimista. Mi aspetto nel giro di 2-3 giorni”. Piero Torric afferma: “Mi aspetto che entro la fine della settimana sia un giocatore della Roma. Se non sarà così, diverterà più difficile”.

__________

Questo e tanto altro in Massimo Ascoltorubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

__________

Mi aspetto che Wijnaldum entro la fine della settimana sia un giocatore della Roma. Se non sarà così, devierà più difficile (PIERO TORRIA, Teleradio stereo, 92.7)

Sono rimasto colpito dalle immagini della presentazione di Dybala. L’argentino per la Roma è una straordinaria opportunità di speranza. Il club ora investe su quella speranza, si sente che c’è materia per sperare e questo decuplica l’entusiasmo. Questo va abbinato alla maestria di Mourinho e alla concretezza dei Friedkin (MARIO SCONCERTIA, Teleradio stereo, 92.7)

Scene come quelle viste la presentazione di Dybala appartengono a quando si vince. Si vedono meccanismi di coesione che in altri concorsi, all’inizio della stagione, non ci sono (FEDERICO NISII, Teleradio stereo, 92.7)

Continuo ad essere ottimista su Wijnaldum: penso che la trattativa non possa protrarsi ancora a lungo, ma credo che alla fine il centrocampista del PSG passerà in giallorosso. Mi aspetto sviluppi nel giro di 2-3 giorni (EMANUALE ZOTTIA, Teleradio stereo, 92.7)


La Roma sta facendo una grande squadra. Con Wijnaldum e Dybala credo che possa puntare per le posizioni altissime della classificazione (FURIO FOCOLARIA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Mi sorprende molto l’operazione Wijnaldum, molto trasgressiva rispetto alle abitudini dei Friedkin. È vero che la Roma viene da un sesto posto, ma sicuramente si sta attrezzando per competere. Con i giocatori che aveva, come Matic e Rui Patricio, aggiunge anche Dybala, Wijnaldum e Zaniolo che rimane, penso che possa veramente arrivare in alto (ROBERTO MAIDA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Dybala diventa il colpo dell’estate della Roma e del calcio europeo più sensazionale, ha avuto una spettacolarità che serve ad una società come la Roma. Wijnaldum cambia completamente una squadra, è un giocatore totale. In questo momento non c’è nessun club su Zaniolo (ANGELO MANGIANTE, Teleradio stereo, 92.7)

Quanto è bello essere tifosi romanisti, lo è da sempre, perché è una passione tramanda di generazione in generazione, ma in questo momento, in questi giorni non si può essere misurati o equilibrati. Abbiamo vissuto ieri un evento unico, ipnotizzante, l’annuncio di Dybala al popolo romanista e da ieri sera l’argentino ha compreso cosa significa indossare questa maglia. Uno spettacolo straordinario che non ferma la voglia e l’ambizione di questa società: ora è il turno di Wijnaldum, per una Roma pazzesca e spaziale che deve ambire al piazzamento più alto (MASSIMA LEGGERIA, Retesport, 104.2)

Abbiamo vissuto una serata che rimarrà nei ricordi e nel cuore di tutti. L’annuncio di Dybala uno degli eventi più belli della storia del club, un evento che ha fatto il giro del mondo. I Friedkin continuano a costruire la credibilità della Roma ea veicolare il marchio giallorosso in tutto il pianeta, stanno coltivando la passione del tifoso giallorosso, «compreso come coinvolgere la tifoseria con iniziative e prochiaretualità. Wijnaldum? Si avvicina sempre di più, ci sono tutti gli elementi per definire questo arrivo forse già nelle ore che suonano (CHECCO ODDO CASANO, Retesport, 104.2)

Mi sembra eccezionale quello che sta facendo la Roma, ci sta mettendo tutti i sentimenti. I Friedkin stanno insegnando a tanti, a partire anche dai social network (SANDRO SABATINIA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma è molto avanti per Wijnaldum, credo che sia un’operazione che si fa anche per la mossa della società di andare a Parigi (STEFANO AGRESTIA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Wijnaldum è un giocatore della Roma, un altro acquisto per tariffa Felice Mourinho. Tutti per venire a giocare in Italia sono pronti a ridursi loGIANNI VISNADIA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)


Dybala è in un contesto perfetto per lui. Adesso starà a Mourinho tirare su una squadra che sulla carta è stata pennellata per lui (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio 104.5, Mattino – Sport e News)

Dybala è stato scartato dalla Juventus, avrà un sentimento di rivalsa importante. Credo che la Roma sostituisca il Napoli tra le prime quattro (MARIO MATTIOLI, Radio Radio 104.5, Mattino – Sport e News)

Mourinho e la Roma, con Wijnaldum, non possono più nascondersi. Deve arrivare per forza in Champions League, non arrivare quarti sarebbe un fallimento. Ora tocca a Mourinho (NANDO ORSI, Radio Radio 104.5, Mattino – Sport e News)

Ieri Dybala ha parlato in maniera molto professionale, evitando Veleni gratuiti. Resto convinto che se giocherà con questo entusiasmo e non avrà infortuni, sia tanta roba (FURIO FOCOLARIA, Radio Radio 104.5, Mattino – Sport e News)

Adoro che i Friedkin siano stati in grado di riavvicinare tutta la passione della Roma, complimenti per il lavoro che stanno facendo e per la loro comunicazione: parlano la lingue degli imprenditori seri. Secondo me ieri Dybala ha capito un po’ la differenza tra la Juventus e la Roma: a Torino si vince, per carità, ma qui c’è qualcosa di diverso (GIULIA MIZSONIA, Teleradio stereo, 92.7)

Dybala e nella squadra giusta al momento giusto. Arriva alla Roma per dare ulteriore entusiasmo in un ambiente che di entusiasmo già ne aveva tanto. Ieri in conferenza ha dimostrato serieta, rispetto e anche grande carattere (STEFANO AGRESTIA, Radio Radio 104.5, Mattino – Sport e News)

L’arrivo di Mourinho è come il prima e il dopo di Cristo: da quel momento è cambiato tutto. Con l’arrivo di Dybala, un grande centrocampista, la Roma si garantisce l’ingresso tra le prime 4 e può diventare l’anti-Juventus (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Grandissima festa quella di ieri, Dybala ha dimostrato tutto il suo carattere. Lui è un sudamericano particolare, è abbastanza tiepido nelle sue dimostrazioni affettive, anche dopo un gol. La Roma quest’anno ha tutto per essere protagonista, anche senza Wijnaldum (TONY DAMASCELLIA, Radio Radio 104.5, Mattino – Sport e News)

Per fare una Roma davvero forte, dando per fatto l’arrivo di Wijnaldum mancano 3 pezzi: un difensor, un altro centrocampista e un attaccante (FRANCESCO BALZANIA, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Immagino ancora una difesa a tre. Difficile vedere insieme Zaniolo, Abraham, Pellegrini e Dybala. La Roma sta operando intelligentemente sul mercato, ha speso solo 7 milioni di cartellino (MAX PALOMBELLA, PlayRoma)

Leave a Comment

Your email address will not be published.